Home-ASD MONTESICURO TRE COLLI

Home-ASD MONTESICURO TRE COLLI

FACUNDO SETTI ARRIVA AL MONTESICURO TRE COLLI

Il Montesicuro Tre Colli inserisce il tassello che mancava alla rosa di mister Davide Bilò. La società dorica riesce a portare in Italia Facundo Setti, giovane promettente mancino di belle speranze, proveniente dal Kimberley, la squadra più forte della serie A argentina. Il giocatore sarebbe dovuto arrivare in precedenza ma, a causa del COVID-19, il suo arrivo era stato congelato. Tuttavia la dirigenza biancorossa è riuscita a sbloccare la situazione ed a regalare a mister Bilò il 2001 argentino che si è messo in mostra per le sue qualità tecniche importanti, oltre ad avere ottimi margini di miglioramento.

Un giocatore seguito da diversi club ma il duo Marchegiani – Trozzi ha creduto fin da subito nelle qualità tecniche del ragazzo riuscendo alla fine a portarlo alla corte di mister Bilò. Il Montesicuro Tre Colli rimane comunque vigile sul mercato per valutare dei profili idonei al progetto biancorosso.

SI ALZA IL SIPARIO SUL MONTESICURO TRE COLLI 2020-2021

Serata di gala per il Montesicuro Tre Colli 2020-2021. La società dorica, in vista dell'inizio della preparazione della prima squadra fissata per lunedì 14 settembre, si è ritrovata con tutti i giocatori, lo staff tecnico, dirigenziale e la stampa presso l'affascinante cornice del Touring Hotel di Falconara Marittima per fare il punto in vista della nuova annata sportiva e per presentarsi ai propri tifosi attraverso l'evento live sui propri canali social, per rispettare le disposizioni attuali sul Covid-19.

Un appuntamento che arriva a distanza di un paio di mesi, quando a metà Giugno venne presentato il nuovo assetto dirigenziale: da allora il Montesicuro Tre Colli non si è mai fermato in questa estate "calda" che ha visto la dirigenza muoversi su tanti fronti, da quello del mercato a quello organizzativo - gestionale, per la prima squadra che affronterà il campionato di serie B nazionale e per la nuova realtà dell'under 19.

A fare il punto della situazione all'inizio è toccato al ds Momi Marchegiani e al dg Massimiliano Trozzi  che, insieme a tutta la società, in questi tre mesi hanno lavorato per farsi trovare pronti per questa nuova stagione.

"Abbiamo allestito una squadra interessante, puntando su una parte del blocco storico ed inserendo alcuni giocatori d'esperienza, - rimarca Marchegiani - come Moretti e Gomez, ed altri prospetti interessanti come Rocha e Carmona. Ovviamente per noi questa serie B è una nuova sfida e questo primo anno ci servirà per assestarci ed ambientarci a questa nuova realtà ma abbiamo i mezzi per fare bene. Sperando di riuscire a portare a termine il campionato, vista la situazione del Covid-19, e sotto questo punto di vista, la Federazione non ha supportato al meglio le società non dando delle linee guida chiare in un contesto così nebuloso".

Da parte del dg Massimiliano Trozzi, arrivato in questa annata sportiva con i dorici, c'è la volontà di fare bene. "Sicuramente siamo una società ambiziosa - afferma il dirigente biancorosso - Il nostro è un progetto interessante visto che abbiamo puntato anche all'allestimento della squadra under 19, un progetto a cui tengo molto. Dobbiamo lavorare tutti in armonia, questo è l'aspetto principale, se ci riusciremo credo che ci potremo togliere delle belle soddisfazioni. Per quanto riguarda il mercato ci stiamo guardando attorno perchè, a causa del Covid-19, Setti e Biondi non sono potuti venire in Italia. Ovviamente cerchiamo un profilo che sia funzionale alla nostra causa, non interverremo sul mercato se non troviamo un giocatore con determinate caratteristiche."

Successivamente ha preso la parola il presidente Giuseppe Marinelli. "Ripartiamo con entusiasmo, con una squadra che vede nuovamente come elemento di spicco mister Davide Bilò, ancora una volta nel ruolo di allenatore-giocatore. E' stata un'estate di lavoro intensa ed un ringraziamento va a tutti i dirigenti, da duo Marchegiani - Trozzi a tutti quei dirigenti che lavorano dietro le quinte ma hanno un'importanza fondamentale per tutta la nostra attività. Ringrazio anche l'Amministrazione Comunale perchè, dopo i danni subiti dall'impianto di Montesicuro per il maltempo, sono intervenuti per risistemarlo. Il progetto del Montesicuro Tre Colli è un progetto a 360°, visto che siamo una polisportiva, e ricordo che dalla prossima settimana iniziano le prove gratuite per la nostra Scuola Calcio a 5".

A chiudere mister Davide Bilò, emozionato per l'avvio della nuova stagione. "Dopo il lockdown finalmente si torna in mezzo al campo - ribadisce l'allenatore biancorosso - Non vedo l'ora di poter lavorare con la squadra. Da parte mia sono pronto per tornare a giocare, visto che sto molto bene fisicamente, e per far crescere questi ragazzi in vista di un campionato impegnativo come quello della serie B. Sarò affiancato da mister Simone Magnaterra in questa nuova avventura e ringrazio tutta la dirigenza per il lavoro fatto per l'allestimento di questa squadra. Da lunedì si parte, quindi cominceremo a lavorare nel migliore dei modi per farci trovare per l'avvio della stagione". A chiudere la serata un momento conviviale ed il brindisi propiziatorio per l'inizio di questa nuova avventura.

IL MONTESICURO TRE COLLI SI AVVICINA ALL'AVVIO DELLA PREPARAZIONE

L’ASD Montesicuro Tre Colli è pronta per la prossima stagione. La società punta ad onorare la neopromozione in serie B con Davide Bilò, il quale svolgerà il doppio ruolo di giocatore- allenatore. Un veterano della squadra che lo ha visto protagonista con le promozioni dalla C2 alla serie B.

“Sono carico e molto motivato per l’inizio di questa nuova stagione - esordisce Davide- Dopo due interventi chirurgici, uno al piede ed uno alla spalla sono pronto a tornare. Mi sento molto bene, sono settimane che mi alleno, ho ancora fame di vittore e finchè il fisico mi sosterrà sarò con i miei compagni a lottare in mezzo al campo. Apprezzo molto i sacrifici e gli sforzi fatti dalla società e da tutti quelli che lavorano con amore per questa squadra. Per quanto riguarda i nuovi acquisti -continua il mister - Moretti sarà un nostro punto di forza, gli altri tre sono bravi ma anche molto giovani e tra poco avrò il piacere di vederli sul campo, purtroppo i due argentini causa Covid non potranno esserci". 

Visto questo inconveniente, la società si sta già muovendo per completare la rosa inserendo un nuovo giocatore. "Se capiterà l’occasione lo prenderemo, altrimenti andremo avanti con questa buona squadra senza farci prendere per il collo da nessuno - afferma con entusiasmo -  non dobbiamo dimenticarci che dietro a questi nuovi acquisti c’è il cuore pulsante della squadra nonché gran parte di quei ragazzi che hanno conquistato la serie B. Una nota piacevole, anche sulla nostra under 19 su cui credo molto, composta da giovani validi che seguirò con attenzione e allenata da Magnaterra, il quale quest’anno collaborerà con me in panchina. Essendo una neopromossa è giusto fare i passi giusti e con cautela, per noi sarà un campionato di esperienza in una categoria che molti non hanno mai fatto. Sarà una stagione di crescita - continua Davide - dove lavoreremo tutti in armonia imparando anche dai nostri errori. Lunedì inizieremo la preparazione, avendo molti giovani curerò bene le basi di questo sport, mantenendo sempre ritmo ed intensità molto alti ad ogni singolo allenamento, cercando di fare poche pause. Sarà una preparazione fatta prettamente con la palla dove aumenteremo i carichi di forza rispetto agli anni passati, vista la categoria e la grandezza del nostro campo. Non so che campionato sarà - conclude il mister - ma ogni partita per noi sarà una battaglia, e faremo di tutto per vincere”.

TEST SIEROLOGICI NEGATIVI PER I TESSERATI DEL MONTESICURO TRE COLLI

Si avvicina il via della nuova stagione per il Montesicuro Tre Colli. Lo start ufficiale è previsto per lunedì 14 Settembre per la prima squadra di mister Davide Bilò, mentre l'under 19 di Simone Magnaterra inizierà a stretto giro, con un altro appuntamento da non perdere ovvero la presentazione ufficiale della società biancorossa per la nuova annata sportiva, in programma venerdì 11 Settembre, alle ore 19.30, alla Piscina del Touring Hotel a Falconara Marittima.

Prima di iniziare, mercoledì pomeriggio, si sono svolti i test sierologici presso la sede del Montesicuro Tre Colli: test che sono risultati negativi per tutti i tesserati (dirigenti, giocatori della prima squadra e dell'Under 19). Quindi il primo step per dare il via alla nuova stagione è stato compiuto, dopo la serata di festa con la presentazione si tornerà, finalmente, in campo per tornare a fare futsal tutti insieme dopo questo lungo periodo di stop.

PRESENTAZIONE PER IL MONTESICURO TRE COLLI
 

Il Montesicuro Tre Colli alza il sipario sulla nuova stagione. Una stagione ricca di novità che si preannuncia interessante per il sodalizio dorico, che si appresta a disputare il campionato di serie B.

Un traguardo importante per la società biancorossa che in estate ha curato tutto nei minimi dettagli per farsi trovare pronta per questa nuova avventura.

Una prima squadra allestita dal duo Marchegiani - Trozzi con lungimiranza e sapienza ed una base per il futuro, la nuova Under 19 guidata da mister Simone Magnaterra, che si affaccia per la prima volta nel rispettivo campionato ma con tanti giovani promettenti. Tutti ingredienti che sono stati miscelati perfettamente e che verranno svelati venerdì 11 settembre, alle ore 19.30, presso la piscina del Touring Hotel di Falconara Marittima. Una location affascinante, che si addice al nuovo Montesicuro Tre Colli, pronto a stupire ed a stupirvi.

Per tutti gli appassionati sarà possibile seguire questa serata a tinte biancorosse sulla pagina FB della società, grazie al "live" dell'evento.

MONTESICURO TRE COLLI, IL PUNTO CON IL DIRETTORE SPORTIVO MASSIMILIANO MARCHEGIANI

Momenti di attesa nel mondo del futsal. L’avvio del campionato di serie B è fissato per il 17 Ottobre 2020 mentre, a breve, partirà la preparazione per la nuova stagione da parte dei ragazzi del Montesicuro Tre Colli, agli ordini di mister Davide Bilò. Abbiamo interpellato il ds dorico Momi Marchegiani per fare il punto della situazione in casa biancorossa.

- Ciao Momi, per metà settembre è prevista la presentazione della squadra ed a metà ottobre l'avvio dei campionati. Vista l'attuale situazione del Covid, ed i protocolli attuali, come si potrà ripartire e con che costi per le società?

“Parlo a nome della società, ma è anche un mio pensiero personale, comunque credo che ora come ora non ci siano i presupposti per una ripartenza. Da parte nostra abbiamo fatto tutto in regola, iscrivendoci puntuali, preparando una squadra per la categoria e allestendo un settore giovanile dal nulla, oltre ovviamente a sostenere i costi necessari per affrontare questa categoria. Detto ciò non c’è un protocollo preciso per la ripartenza e credo che la salute venga prima di tutto, per qualsiasi persona della nostra squadra. Dal canto nostro faremo i tamponi agli atleti prima di iniziare la preparazione l’11 Settembre, ma è sempre tutto poco prevedibile. Se un giocatore esegue il tampone ed è negativo, poi il giorno dopo contrae il Covid a lavoro, per fare un esempio, questo conferma che attualmente non c’è un minimo di sicurezza. La nostra idea è quella che sarebbe bene partire a Gennaio, perché prima del gioco viene la salute”.

 - Si parla di giocare a porte chiuse. Pensi che la mancanza di pubblico sia un fatto negativo per l'immagine di tutto il movimento?

“E’ uno scempio dover giocare a porte chiuse ma lo penso anche per la serie A di calcio, che ha un business notevole dietro, ma in quel caso ci sono le pay-tv che ti permettono di vedere la gara. A livello dilettantistico, dove la gente lo fa per passione, è assurdo non poter assistere ad una partita delle nostre categorie”.

 - Capitolo mercato. Pensi che la squadra sia a posto così o ci saranno altri innesti?

“A mio avviso ci siamo mossi molto bene, prendendo Moretti che è uno dei migliori portieri in circolazione, oltre ad essere di Ancona, oltre a due giocatori che hanno fatto la serie A, facendo bene, ed un giovane promettente spagnolo, aggregati ad una parte del gruppo storico che ha conquistato la doppia promozione in questi anni. Sotto questo punto di vista siamo messi bene, oltre ad aver allestito un’under 19 di buon livello, prendendo dei giovani anche da altre squadre. Il nostro mercato non è ancora chiuso perché ci manca un mancino, anche se adesso è difficile pensare di far venire un giocatore dall’estero, perché non si ha certezza se possa arrivare o meno. A fine mese abbiamo la riunione e vedremo di capire come andare avanti, perché adesso è obbiettivamente difficile”.

- Vedendo anche come si stanno muovendo le avversarie, che girone ti aspetti?

“Penso che sarà un campionato equilibratissimo dove chi farà quel qualcosa in più, saranno coloro che avranno il gruppo più forte, anche se per vincere i campinati spesso entrano in ballo diversi fattori. Comunque le squadre sono quasi tutte allo stesso livello, forse la Ternana e Recanati, da quello che posso vedere, sono le compagini più attrezzate. Noi siamo messi e credo che con un altro giocatore potremo stare nelle posizioni di vertice, quindi sarà un campionato avvincente. Però con il Covid è difficile fare previsioni”.

RIPARTE LA SCUOLA CALCIO A 5 DEL MONTESICURO TRE COLLI

Il Montesicuro Tre Colli riprende anche l'attività giovanile. La società biancorossa, impegnata da sempre nella promozione dei valori dello sport fin dalla giovane età, riparte con rinnovato slancio con la propria Scuola Calcio rivolta ai giovanissimi: un'esperienza unica e divertente, per bambini e bambine nate dal 2015. Per toccare con mano questa realtà è possibile svolgere delle prove gratuite dal 16 al 30 Settembre, dal lunedì al mercoledì, dalle ore 16.00 alle 17.00 presso il Geodetico di Montesicuro. Le date in questione sono il 14/09, il 16/09, il 21/09, il 23/09, il 28/09 ed il 30/09. Vi aspettiamo per iniziare insieme un percorso divertente nel calcio a 5! Per info ed iscrizioni Giuseppe Marinelli 3355440208.

MONTESICURO TRE COLLI ARRIVA VICENTE CARMONA RAMIREZ

Il Montesicuro Tre Colli si aggiudica le prestazioni sportive del giovane prospetto Vicente Carmona Ramirez. Talento spagnolo cristallino, laterale classe 2001, si è messo in mostra negli ultimi anni a suon di gol nei campionati giovanili, mettendo a segno 40 gol stagionali nelle ultime tre annate sportive con la casacca del Tomelloso F.S.

Un giovane interessante seguito da diverse squadra ma il ds biancorosso Massimiliano Marchegiani non si è lasciata sfuggire l'occasione di arricchire il roster di mister Davide Bilò con un prospetto del futsal spagnolo che mostrerà le sue doti tecniche anche nel campionato di serie B. Così dopo alcune certezze come Rocha, Gomez e Moretti, la società biancorossa mostra ancora lungimiranza nel trovare giovani di prospettiva. Comunque il Montesicuro Tre Colli non si fermerà qui con la campagna acquisti.

Si ringrazia per l'operazione l'Agenzia Lateral Management Company
MONTESICURO TRE COLLI, PARLA MISTER DAVIDE BILO'
Il Montesicuro Tre Colli si gusta la conquista della serie B ed è pronto per questa nuova avventura. La dirigenza biancorossa ha lavorato allestendo una rosa di qualità e pronta per questo nuovo campionato, partendo però da un punto fermo ovvero mister Davide Bilò, confermato nella prossima annata sportiva nel ruolo di player-manager. Anche per lui si tratta di un risultato prezioso, dopo averlo conquistato sul campo all'epoca con l'Ankon Nova Marmi. "Quando ho saputo del ripescaggio per me è stata una grande notizia di cui non sottovaluto l’importanza - commenta mister Davide Bilò -
Una serie B che davamo per scontata quando ancora l’ufficialità non c’era.
Una B che se non fosse arrivata ci avrebbe ammazzato a tutti.
Ringrazio la società per gli sforzi fatti e per darci l’opportunità di andarci a giocare, con una buona squadra, la categoria che c’eravamo conquistati meritatamente sul campo lottando oltre le nostre forze.
Siamo una neopromossa ma ambiziosa, devo ancora vedere i nuovi acquisti sul campo ed alcuni sono molto giovani.
Di sicuro come primo anno non punteremo a vincere il campionato ma è certo che daremo il massimo per vincere ogni singola partita.
Il girone comunque mi piace molto, sarà sicuramente un campionato avvincente dove la costanza sarà un fattore determinante".

MONTESICURO TRE COLLI E' SERIE B!

Il Montesicuro Tre Colli approda in serie B. La notizia era nell'aria dopo la domanda di ripescaggio ma adesso è arrivata anche l'ufficialità. Un sogno rincorso a lungo dalla dirigenza biancorossa, che premia il lavoro portato avanti in questi anni dai biancorossi. La compagine di mister Bilò è stata inserita nel girone con Cus Ancona, Cagli, Corinaldo, Faventia, Futsal ASKL, Futsal Cesena, Futsal Potenza Picena, Futsal Ternana, Grottaccia, Recanati, Russi. Un'avventura tutta da vivere per i dorici e con il ds Momi Marchegiani facciamo un bilancio tra presente e futuro.
1) E' arrivata l'ufficializzazione del ripescaggio in B, un bel traguardo per questa società e per tutti voi visto che era un vostro obiettivo. Qual è stato il tuo primo pensiero?
“E' il coronamento di un lavoro di squadra: in questi mesi abbiamo speso molto sotto il punto di vista delle energie e del tempo per riunioni tra dirigenti, incontri per allestire la squadra per ottenere questo traguardo a cui teniamo molto e che avevamo già raggiunto sul campo 2 anni fa. Desidero inoltre ringraziare Massimiliano Trozzi che da questa stagione è entrato a far parte della nostra dirigenza: una persona di sport e leale che ci ha dato un rinnovato slancio e sono contento che abbia deciso di tornare nel mondo futsal per condividere questa esperienza con noi".
2) Che obiettivi avete per la prossima stagione? Che campionato vi aspetterà?
“Siamo partiti dal gruppo storico, anche se purtroppo abbiamo dovuto rinunciare ad alcuni giocatori, ma abbiamo inserito tre giocatori di serie A come Gomez, Moretti e Rocha, a cui si aggiungono due giovani argentini su cui puntiamo molto, sperando che il COVID-19 ci permetta di farli arrivare in Italia, sennò torneremo sul mercato. Il nostro obiettivo è puntare a stabilizzarci in B per poi puntare alla serie A. Per il tipo di campionato che ci aspetta penso sarà un girone competitivo, anche se non tutte faranno grosse operazioni di mercato: però ci sono diverse squadre marchigiane e questo e un bell'aspetto".

3) Il progetto del Montesicuro è molto ampio visto che prevede anche la creazione del settore giovanile. Ce ne puoi parlare?

“Il nostro fiore all'occhiello è stata la creazione di una squadra Under 19, primo passo per il futuro per allestire un settore giovanile più che valido. Abbiamo scelto come allenatore Simone Magnaterra, uno dei migliori tecnici di giovanile in circolazione, ed investendo anche economicamente abbiamo allestito un gruppo interessante di 11/12 giocatori, in cui giocheranno anche i nostri ragazzi argentini. È un bel progetto a cui crediamo molto".
4) Molti di voi la serie B l'avevano conquistata un paio di stagioni fa con l'Ankon Nova Marmi. Come mai all'epoca non avete disputato la categoria?

“Desidero puntualizzare questo aspetto dopo un paio d'anni: nel 2018 conquistammo la B sul campo con l'Ankon Nova Marmi ma avevamo problemi per il campo, inoltre sorsero anche dei problemi all'allora presidente e quindi, in un mese, si prese la decisione di ripartire da capo con una nuova società a Montesicuro. Le regole ci imponevano di ripartire dalla C2 ma, come allora abbiamo fatto una nuova scalata, anche questa volta conclusa con la B. Penso che questo ripescaggio sia meritato perché all'epoca avevamo guadagnato la categoria sul campo, nel 2018, e già l'anno prima contro il Futsal Cobà avevamo disputato le fasi nazionali e avremmo potuto fare domanda di ripescaggio , ma preferivo vincerlo sul campo. Ecco, a distanza di due anni il cerchio si è chiuso e, a discapito di quelli che dicevano che Massimiliano Marchegiani non voleva disputare la serie B, oggi vengono smentiti".

SI DELINEA SEMPRE PIU' LA SQUADRA UNDER 19 DEL MONTESICURO TRE COLLI
 

Un progetto ambizioso in cui la società crede fermamente: queste sono le prerogative che hanno mosso in questa stagione la dirigenza biancorossa nell'allestire la squadra under 19 del Montesicuro Tre Colli. Un'idea rimarcata anche dal dg Massimiliano Trozzi che ha sposato in pieno questo progetto, volto a creare un settore giovanile sempre più importante.

Così alla guida della neo formazione dorica è arrivato mister Simone Magnaterra, con alle spalle esperienze rilevanti alla Tenax Castelfidardo, ed è cominicato l'allestimento della rosa.

Oltre al giovane prospetto Davide Ferraresi, faranno parte dell'organico altri giocatori. Come portieri ci sono Davide Camporeale, classe 2000, cresciuto nell'Acli Mantovani C5, con esperienze al CUS Ancona, Ankon Nova Marmi e Tenax Castelfidardo, ed il 2002 Alessandro Ratiu, proveniente dal calcio a 11.

A questi si aggiungono Alessio Capitanelli centrale classe 2000, ex Acli Villa Musone con cui ha disputato due finali regionali allievi e juniores, e Tenax Catelfidardo, tra under 19 e prima squadra, Luca Eusebi, 2001 ex Tenax Castelfidardo, e Francesco Paccamiccio, 2001 cresciuto nel CUS Ancona con alle spalle esperienze nella Rappresentativa Marche Allievi, ex Tenax Castelfidardo.

A loro si aggiungono Michele Belgrano, laterale del 2001 scuola Acli Mantovani, che ha fatto parte della rappresentativa Juniores Marche che ha disputato la finale al Torneo delle Regioni, Francesco Lelli, 2003, Pietro Pennacchioni, 2002, e Matteo Chiesi, 2002, tutti e tre provenienti dal calcio a 11, ed il giovanissimo 2003 Eduardo Meza. Il dirigente accompagnatore sarà Piercarlo Trifogli. Un organico interessante, da cui la società vuole trarre nuova linfa per la prima squadra del futuro.

MONTESICURO TRE COLLI, ARRIVA IL PROMETTENTE DAVIDE FERRARESI

Il Montesicuro Tre Colli continua a muoversi con un occhio rivolto anche ai giovani. La società del presidente Giuseppe Marinelli comunica di aver acquistato il promettente Davide Ferraresi: proveniente dall'Acli Mantovani, di ruolo laterale/pivot, è un classe 2004 ed ha militato nelle formazioni giovanili della Mantovani, tra cui Under 15 ed Under 21. Alle spalle ha anche due esperienze al Torneo delle Regioni, alle edizioni 2017/18 e 2018/19, con la rappresentativa Giovanissimi delle Marche, dove si è anche messo in mostra a suon di gol. Una promessa futura del futsal dorico, che il ds Momi Marchegiani ed il mister dell'Under 19 Simone Magnaterra hanno voluto inserire nel progetto, convinti delle potenzialità di Davide e degli interessanti margini di crescita. Una mossa che rimarca il lavoro a 360° della società dorica, volto alla crescita ed al miglioramento di tutto il suo vivaio.   Ringraziamo l'Acli Mantovani per aver permesso l'operazione.

IL MONTESICURO TRE COLLI HA COMPLETATO L’ORGANICO IN VISTA DEL PROSSIMO CAMPIONATO

Il Montesicuro Tre Colli è pronto per la nuova stagione. In attesa di sapere se sarà serie C1 o serie B, la società del presidente Giuseppe Marinelli ha inoltrato regolare richiesta di ripescaggio in B, la dirigenza biancorossa ha messo insieme un organico di livello per mister Davide Bilò, che sarà sempre nel doppio ruolo di player-manager.

Una rosa che rappresenta un ottimo mix tra giovani e giocatori d’esperienza, pronti a mettersi in gioco nella prossima annata sportiva. Dopo le conferme di Lorenzo di Placido, Michele Lombardi, Renato Giordano, Tommaso Pinto sono arrivati diversi volti nuovi. Tre giovani promettenti che rappresentano anche un ottimo viatico per il futuro ovvero il duo argentino Facundo Setti e Lautaro Biondi, entrambi under 20, così come l’ultimo arrivato il lusitano Igor Rocha, già con un’esperienza in A2 al Sammichele. La porta è stata blindata con un pezzo da 90 come Diego Moretti, un lusso per la categoria, mentre in avanti la quota di reti è garantita da Manuel Nazzareno Gomez, che in Italia si è diviso tra B e A2 con ottimi risultati.

"Il mercato è chiuso - commenta il direttore generale Massimiliano Trozzi - e la rosa è stata fatta soprattutto con l'acquisto di ragazzi giovani, in ottica futura, unito alla conferma di una parte del gruppo della stagione scorsa e di un portiere di assoluto livello. Abbiamo allestito un'under 19 di spessore e giocheremo al Federale "Paolinelli" di Ancona, mentre l'under 19 andrà in scena a Montesicuro. L'obiettivo per la nuova annata sportiva è quello di disputare un campionato di assestamento in serie B, cercando di fare il meglio possibile magari con un occhio ai play-off. Poi per il futuro, partendo da questa base, si cercherà di migliorare puntando al salto di categoria però con un occhio sempre rivolto al budget, perchè non vogliamo fare passi più lunghi della gamba".

Infine come vice di mister Davide Bilò, la dirigenza biancorossa ha optato per Simone Magnaterra, già scelto come trainer dell'under 19.

IL MONTESICURO TRE COLLI INGAGGIA IL TALENTUSO IGOR ALEXANDRE DA ROCHA NUNES

Continua il mercato in entrata del Montesicuro Tre Colli che guarda anche al futuro. In quest’ottica il duo Trozzi – Marchegiani ha messo sotto contratto per due anni il talentuoso prospetto portoghese Igor Alexandre Da Rocha Nunes, per tutti semplicemente Igor. Classe 2000, laterale offensivo di qualità e tecnica, in Portogallo ha militato nel United Pinheirense, dove è stato per 4 anni, e nel C.A.Sangemil. A dicembre dello scorso anno l’approdo al Sammichele in A2, dove fa il suo esordio nel campionato italiano ed inizia a trovare spazio, prima dello stop di Marzo a causa del COVID-19 che ha interrotto sul più bello il suo cammino in A2. Su di lui, promessa del futsal portoghese, aveva messo gli occhi la dirigenza dorica che non si è fatta sfuggire l’occasione, confermando ancora una volta come il progetto biancorosso guardi anche in prospettiva futura, con dei giovani talenti che possono crescere ed affermarsi in questa realtà.

ARRIVA MANUEL NAZZARENO GOMEZ AL MONTESICURO TRE COLLI

Il Montesicuro Tre Colli ancora iper attivo sul mercato: la società biancorossa ci ha preso gusto e inserisce un altro tassello alla rosa di mister Davide Bilò: anche in questo caso dal Sud America, sponda Venezuela, per l’ultimo arrivato ovvero l’universale Manuel Nazzareno Gomez. Classe ’96, con passaporto anche italiano, il talento venezuelano è un acquisto di spessore avendo calcato i parquet delle categorie superiori a suon di gol. La sua prima esperienza in Italia è con il Policoro in A2, poi la serie cadetta con il Bernalda, e l’arrivo nella Segunda Division Spagnola con il Prone Lugo. Il ritorno in Italia con il Canosa in B, 15 presenze e 19 reti, poi Giovinazzo prima e Chaminade poi, entrambe in B, nell’ultima stagione dove ha chiuso con 9 presenze ed 11 reti in maglia molisana. Giocatore completo e con alle spalle già un bagaglio d’esperienza notevole, rappresenta un altro elemento di valore in una rosa di assoluta qualità allestita dal duo Marchegiani – Trozzi, sempre vigili sul mercato. Non a caso per completare la rosa manca un giocatore con il quale la dirigenza biancorossa è ai dettagli. La prossima settimana ci saranno novità in tal senso.

LE PRIME PAROLE DI FACUNDO SETTI E LAUTARO BIONDI IN MAGLIA MONTESICURO TRE COLLI

Un Montesicuro Tre Colli a tinte argentine. La dirigenza biancorossa ha trovato in Sud America, come annunciato, due giovani prospetti con ottima qualità e tanto talento da mettere al servizio di mister Davide Bilò. Facundo Setti, classe 2001, e Lautaro Biondi, classe 2000, non vedono l'ora di arrivare in Italia per potersi confrontare con un campionato affascinante come quello italiano. Entrambi reduci dalla serie A argentina, il primo dal Kimberley mentre il secondo dal Mendoza, sono un'intuizione del duo Momi Marchegiani-Massimiliano Trozzi che sono partiti alla grande in questa sessione di mercato, confermandosi come due dirigenti di assoluto spessore nel panorama del futsal regionale, e non solo. "Si tratta per me di una nuova esperienza - commenta Facundo - visto che sarò per la prima volta lontano dal campionato argentino. La voglia di giocare, e di vincere, però è sempre quella, quindi non vedo l'ora di conoscere di persona la squadra con cui affronterò questa nuova esperienza in Italia". Al Montesicuro Tre Colli, tra suoi i compagni, troverà il suo connazionale Lautaro Biondi, anche lui alla prima esperienza italiana. "Sono molto emozionato di poter giocare in Italia - commenta Lautaro - Ho voglia di mettere in mostra tutte le mie qualità e voglio crescere ancora dal punto di vista tecnico. Ringrazio la società per avermi dato questa opportunità e voglio ripagarla sul campo".

IL MONTESICURO TRE COLLI NON SI FERMA SUL MERCATO, ARRIVA DIEGO MORETTI

Continua ad essere inarrestabile il Montesicuro Tre Colli sul mercato. Il ds Massimiliano Marchegiani, coadiuvato dal dg Massimiliano Trozzi, mette a segno un altro colpo di mercato con un pezzo da novanta: infatti, per la prossima stagione, il portiere Diego Moretti vestirà la casacca biancorossa. Un ritorno a casa per il forte estremo difensore anconetano, classe '82 italo-americano e nazionale USA, che ha mosso i primi passi nel futsal con la Nuova Polisportiva Montesicuro, per poi calcare i parquet nazionali di importanti squadre come Pesaro (con cui ha disputato due fasi finali di Coppa Italia di A2 vincendone una), Forlì, Civitanova e Futsal Cobà. Nell'ultima stagione ha militato in A1 con il Petrarca Padova: si tratta sicuramente di un acquisto di spessore, e d'esperienza, che mette in sicurezza la porta biancorossa per la prossima annata sportiva. Un importante colpo di mercato, che conferma la volontà del Montesicuro Tre Colli di allestire una rosa di assoluto valore per la prossima stagione. E le sorprese non finiscono qua.


IL MONTESICURO TRE COLLI CHIUDE CON IL TALENTUOSO LAUTARO BIONDI

Il Montesicuro Tre Colli non si ferma sul mercato. Dopo l’arrivo del promettente Facundo Setti,  la dirigenza biancorossa piazza un altro colpo di livello, con l’innesto di un altro prospetto. Si tratta del classe 2000 Lautaro Biondi, ala destra, italo-argentino. Giocatore di belle speranze, aveva su di sé gli occhi di diversi club che hanno intuito il potenziale del calciatore. La società biancorossa ha agito per tempo ed è riuscita a trovare l’accordo con Biondi, mettendo così un altro tassello nell’organico della prossima stagione. Nonostante la giovanissima età, Biondi ha molte qualità e sicuramente le potenzialità per diventare un giocatore di assoluto livello. Rapidità, forza e tecnica sono le caratteristiche del nuovo laterale dorico pronto a mettersi in mostra nella nuova esperienza. Nel frattempo continua a lavorare la dirigenza del Montesicuro Tre Colli, già molto attiva in questa sessione di mercato. Si ringrazia la BuenRome Futbol Agency, nella persona di Franco Ceracchi per aver agevolato l’operazione fatta con prestito e diritto di riscatto da esercitare entro Gennaio 2021.

IL MONTESICURO TRE COLLI PIAZZA IL PRIMO COLPO DI MERCATO

Subito all’opera il Montesicuro Tre Colli in vista della prossima stagione. La società biancorossa, dopo aver annunciato i primi tasselli dirigenziali, si è subito messa all’opera per allestire un roster di livello in vista della prossima annata sportiva. Dopo le conferme di Lorenzo di Placido, Michele Lombardi, Renato Giordano, Tommaso Pinto e di mister Davide Bilò anche in veste di giocatore, il presidente Marinelli, il dg Trozzi ed il ds Marchegiani portano in casa Montesicuro un giovane prospetto di belle speranze: si tratta di Facundo Setti, classe 2001 ala sinistra, nato in Argentina ma anche con passaporto portoghese. Proveniente dal Kimberley, serie A1 argentina, il giovane Setti si è messo in mostra per le sue qualità tecniche importanti, oltre ad avere ottimi margini di miglioramento. Ovviamente è solo il primo tassello per la società biancorossa, visto che la dirigenza dorica sta monitorando diverse situazioni. Si ringrazia la BuenRome Futbol Agency, nella persona di Franco Ceracchi per aver agevolato l’operazione fatta con prestito e diritto di riscatto da esercitare entro Gennaio 2021.

PRESENTATO IL NUOVO STAFF DIRIGENZIALE E TECNICO DEL MONTESICURO TRE COLLI

Lunedì 15 Giugno nella splendida cornice dell’Orange Beach di Falconara Marittima si è svolta la  presentazione del nuovo staff dirigenziale e tecnico del Montesicuro Tre Colli 2020/21. La società dorica, nonostante il periodo di lockdown, ha cominciato a muovere i primi passi in vista della prossima stagione, sistemando alcuni tasselli importanti. Il Presidente Giuseppe Marinelli ha aperto la presentazione ribadendo come, nonostante il periodo di crisi, la società abbia deciso di puntare su alcune figure dirigenziali importanti, per rinforzare l'assetto societario in vista del prossimo campionato. L'obiettivo è quello di puntare a fare bene a prescindere dalla categoria, sia C1 che serie B visto che sarà presentata la domanda di ripescaggio.

Ovviamente oltre ai confermatissimi Momi Marchegiani, già al lavoro il ds dorico per definire l'organico del prossimo campionato, e Davide Bilò, mister vincente delle ultime annate, entra nel ruolo di direttore generale Massimiliano Trozzi: figura di spicco del futsal regionale, tra gli artefici della scalata del BFTM Numana Cameranese con cui ha sfiorato l'A2 dieci anni fa, dopo una lunga parentesi nel calcio ha sposato il progetto del Montesicuro Tre Colli.

"Sono rientrato in questo sport, da dove mancavo ormai da un decennio - commenta Trozzi - perchè la dirigenza vuole portare avanti un progetto importante e questo è stato un aspetto che mi ha convinto. L'amicizia con Momi Marchegiani e la massima fiducia da parte della società mi ha dato la voglia di ricominciare con questa squadra vincente".

Per quanto riguarda altre novità uno dei punti fermi sarà il settore giovanile che sarà curato come responsabile tecnico ed allenatore dell'Under 19 da Simone Magnaterra, reduce dalle esperienze nel giovanile della Tenax Castelfidardo. La nuova fisioterapista sarà Veronica Mariani mentre tutta la comunicazione sarà curata dal nuovo addetto stampa Matteo Valeri. Confermatissimo invece Valentino Foroni in qualità di preparatore/allenatore dei portieri.

Infine la prima squadra disputerà le partite casalinghe al campo sportivo Federale "Paolinelli" in Ancona, mentre il settore giovanile avrà la sua "base" al "Geodetico" di Montesicuro.

Copyright © 2020. www.www.asdmontesicurotrecolli.it .

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x